La scritta "Antonio Gramsci" appare in testa a questa pagina principle del sito. La scritta è in movimento e si allarga gradualmentee

nte
.....Antonio Gramsci, 1891-1937
«Io sono stato abituato
dalla vita isolata, che ho vissuto
fino dalla fanciullezza,
a nascondere i miei stati d'animo
dietro una maschera di durezza
o dietro un sorriso ironico.
Ciò mi ha fatto male,
per molto tempo:
per molto tempo i miei rapporti
con gli altri furono un qualcosa
di enormemente complicato.»
 
 
 
 
 
 
 

Antonio Gramsci
(1891-1937)


 
Ciò che Antonio Gramsci ha generosamente lasciato alla cultura italiana e a tutti noi è un immenso patrimonio di idee e di intuizioni politiche. Questo sito ospita alcune tra le sue pagine più belle e significative. Altre saranno aggiunte, in una sorta di "aggiornamento permanente". Né mancheranno contributi di studiosi gramsciani, oltre a commenti e sintesi di semplici estimatori. Tali pagine hanno l'intento di contribuire ad allargare, in particolare tra le giovani generazioni, la conoscenza di questo grande intellettuale di cui va tenuta sempre viva la memoria, e a stimolare lo studio e l'approfondimento delle sue opere.

Straordinaria è stata, tra l'altro, la diffusione del pensiero gramsciano in tutto il mondo: le sue opere sono state tradotte in Europa come in America Latina, nei Paesi di lingua anglosassone come in quelli dell'Estremo Oriente. Le opere di Gramsci sono tra le più citate nella letteratura internazionale, a testimonianza della immensa presenza intellettuale di questo grande Italiano.

* * *

LA VITA E IL CONTESTO STORICO - UNA BREVE CRONOLOGIA

2007 - ANNO GRAMSCIANO A SETTANT'ANNI DALLA MORTE

2007 APPUNTI SU ANTONIO GRAMSCI


menu: Antonio Gramsci - Mappa del sito
menu: Ales, il paese natale di Gramsci
menu: Pagine e citazioni gramsciane
menu: Opere di Antonio Gramsci
menu: Antonio Gramsci - Risorse nella Rete

Autrice, curatrice e webmaster Angela Molteni
2000-2010

Puoi inviare una mail

Site Counter
Bpath Counter

.-